Memento vivere (edizioni del Foglio Clandestino, 2016) Taccuino poetico-fotografico di Donatella D’Angelo, in collaborazione con Josè Lasheras

Nuove Finzioni

memento2

16       

 se fossi Dio

custode della memoria

navigherei la piega del labbro

per un sorriso

 

da qui

tutto rallenta

memento1

47 

non è ancora tempo di fiori

né di variazioni rapide

 osservo l’ascesa delle acque

 difficile distinguere

il mondo dal suo sangue

se con l’inverno si aprono squarci

e visioni di altri mari

memento3

54

 se tu sapessi

da dove viene questo grano

la fatica della semina

e del raccolto

 

se tu sapessi

capire la direzione del vento

tra le spighe

 

se tu sapessi tutte le risposte

dove vanno le anatre d’inverno

coglieresti il sale dal mare

con la punta delle dita

*

_frontcover_memento-vivere

Memento Vivere, taccuino poetico-fotografico di Donatello D’Angelo con 12 fotografie della serie Los Respiros Del Alma in collaborazione con Josè Lasheras (edizioni del Foglio Clandestino 2016).

Con note di lettura di Luigi Cannillo e Lorenzo Gattoni. Nota critica di Giovanna…

View original post 140 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...