Lactéus. Poesie di Claudia Dell’Uomo D’Arme con una illustrazione di Roberto Matarazzo

Poesia contemporanea. Una voce italiana…

Nuove Finzioni

SENTIRE UTERICO
Ciclo f
Annuivo repentina alle sommosse interne,
alle uova strapazzate,
alla lotta cruda del vuoto
del sangue bollito e pronto:
pronto…?!? l’automa,
a ricordare, tutte le volte
quella perdita che ci trapassa
e che conserva tutti i geni distrutti ed incompiuti della razza
della specie terribile in sopravvivenza
e dell’intimo, piccino dolore di una madre senza figli..
accucciata, vicino al mio animale,
non carcassa
che ammutolito freme del non avere
e del non essere più!
poiché futuro in ogni esperienza del quotidiano.
Eccola la mano che conta le sue ossa
ma pur di muscolo siamo,
atto al macello della luna..
ciclo del seme puro,
innato
del non potere
se non in nuce.
S9

Fioritura d’ infanti
sul tappeto

tutto si ripone con
Cura nell’atteso ventre della
Censura..

estetica del corpo
ricorda la neo capitale chiodata,
appesa all’apice di
se stessa, componente
della sua pigmentata coerenza.

Godimento e forza,
assalito il…

View original post 30 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...